info
about me

Io sono proprio così

frasi a caso

don’t feed the troll

— saggezza poplare
feedz

rss post
rss commenti

 

ranking


antipixl

scarica wordpress

contattami

mail me
Chiamami con Skype

blog
ultimi commenti
  • naltro: mannaggia che piangerone
  • degra: scusa la risposta in ritardo :) no, non sono un professionista di...
  • V: Tieni corsi professionali su wp? Grazie Valentina
  • degra: Dopo i vari problemi col blog, finalmente ho ricaricato i file audio...
  • Massimo: ciao, ti prego, ti scongiuro, sono anni che vorrei riascoltare...

ultimi trackback

categorie
passato
cerca

stat

MyPagerank


E anche il 2006 se ne va…

Sembrava Natale solo la settimana scorsa, ed è già Capodanno…

Eh, a volte capita…

Un altro anno è finito ed è tempo di bilanci.

Quello economico lo lascio per un prossimo post sulla finanza creativa, ora parliamo del 2006.

Il 2006, a mia memoria, è stato l’anno migliore degli ultimi 31.

Ovviamente parlo per me, ma per chi altri dovrei parlare?

Ma andiamo per punti:

– con gennaio scorso ho avviato un’attività piccolo-imprenditoriale,
– verso marzo ho ricevuto l’indennizzo per le mie innumerevoli costole distrutte nell’incidente (guardacaso avvenuto nel 2005, annus horribilis non solo per quello),
– ad aprile ci sono state le elezioni e (brogli permettendo) si è finalmente cambiato rotta politica al paese
– a maggio è scoppiato il caso “Calciopoli”
– a giugno si sono vinti i mondiali dopo “qualche anno” di figure di merda storiche (io nell’82 c’ero!!), e per di più contro la Francia, gioia e goduria!
– sempre a giugno c’è stato il referendum che ha cancellato quella cagata di devolution partorita dal governo Berlusconi
– a giugno, luglio e agosto è continuato il caso “Calciopoli” culminato con la storica retrocessione della Juventus in serie B (troppo poco!) e l’altrettanto storico scudetto all’Inter.
– a settembre, alla sagra, abbiamo portato in piazza più di 2000 persone (mangiate, bevute e ballate), polverizzando ogni record di presenze e di incasso
– a dicembre un caro amico si è liberato di un peso giudiziario (sempre un ricordo del 2005)
– ma soprattutto, alle 19.09 del 31 dicembre sono ancora in vita, il che significa che ho passato un altro anno.

E scusatemi se è poco ed autoreferenziale.

Per chi ad aprile è rimasto deluso/incazzato, consiglio stanotte di darci dentro con il botto “finanziaria“, pensando ogni volta di farlo esplodere sotto il culo di Prodi. Aiuta molto.

Idem per chi ha sofferto della vittoria dell’Italia ai mondiali: c’è la “testata di Zidane” da far esplodere sotto il culo di un qualsiasi giocatore della Nazionale.

Tranne Materazzi che, da interista, lo lascio far esplodere dai tifosi juventini.

Ciò detto, buon 2007 a tutti, belli e brutti (e anche juventini, va…), che sia per voi quello che il 2006 è stato per me.

E che per me sia ancora meglio 😈


Se questo argomento ti interessa puoi provare...

So long... Tuesday 10 March 2015

Online a intermittenza Friday 16 March 2012

WordPress 2.8 Thursday 11 June 2009

Easter carol Saturday 11 April 2009

Trovato il problema Wednesday 1 April 2009

  

Social

twitta il post condividi su Facebook

un commento per "E anche il 2006 se ne va…"

  1. usando Internet Explorer Internet Explorer 6.0 su Windows Windows XP

    Scusa se è poco, ma anche io alle 21.36 di oggi sono ancora in vita 😀
    Buon anno a te un pirla, buon 2007 e buon divertimento 😉