info
about me

Io sono proprio così

frasi a caso

Lupus in scatula

— carne in scatola dell’antica Roma
feedz

rss post
rss commenti

 

ranking


antipixl

scarica wordpress

contattami

mail me
Chiamami con Skype

blog
ultimi commenti
  • naltro: mannaggia che piangerone
  • degra: scusa la risposta in ritardo :) no, non sono un professionista di...
  • V: Tieni corsi professionali su wp? Grazie Valentina
  • degra: Dopo i vari problemi col blog, finalmente ho ricaricato i file audio...
  • Massimo: ciao, ti prego, ti scongiuro, sono anni che vorrei riascoltare...

ultimi trackback

categorie
passato
cerca

stat

MyPagerank


Bianco e nero

Ecco, mi ci metto anche io a scrivere le guide per Photoshop…

Questa sarà la prima di una serie che magari finisce immediatamente, o magari continua per sempre.

Convertire in bianco e nero un’immagine a colori

Ingredienti:

Photoshop (meglio CS3, ma anche CS2 va bene)
una (o più) foto a colori, meglio se con colori vivi e ben definiti
un pc col mouse e il monitor
5 minuti di tempo

Aprire Photoshop e caricare la foto a colori.

Aprire la palette (finestrella) dei livelli (se non è già aperta) con F7 e creare un nuovo livello di riempimento (cliccando sul pulsante con l’icona di un disco mezzo bianco e mezzo nero).

Dal menu a discesa scegliere Tonalità/saturazione,

impostare la saturazione a -100 (cursore tutto a sinistra)

e il metodo fusione a Saturazione.

Ora l’immagine sembra in bianco e nero (ed effettivamente lo è), ma è troppo piatta e spenta, perciò bisogna intervenire sulle sfumature di grigio che rappresentano gli ex colori.

Cliccare sul livello sfondo, e di nuovo sul pulsante del livello di riempimento: dal menu scegliere Correzione colore selettiva,

e modificare a piacimento le varie percentuali di colori base (CMYK) per ogni colore reale, finchè non si raggiunge il livello desiderato di sfumature di grigio.

Se fosse necessario, si possono regolare il contrasto e la luminosità, sempre creando un nuovo livello di riempimento, selezionando Luminosità/contrasto e modificando i due parametri.

Quando si è raggiunto il risultato desiderato, non resta che unire tutti i livelli (Shift+Ctrl+E) e salvare l’immagine in bianco e nero.

That’s all, folks!

P.S.: Ci sono tantissimi altri metodi per convertire le foto in bianco e nero, compresi quelli automatici, ma trovo che questo sia quello che più si avvicina alla mia idea di bianco e nero.


Se questo argomento ti interessa puoi provare...

Apple TV 2g untethered jailbreak Tuesday 15 February 2011

Alla faccia del falso positivo... Saturday 10 April 2010

Mali di stagione Tuesday 14 October 2008

  

Social

twitta il post condividi su Facebook

ci sono 3 commenti per "Bianco e nero"

  1. usando Internet Explorer Internet Explorer 6.0 su Windows Windows XP

    Proverò 😉

  2. orzo ITALY scrive:
    usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 2.0.0.11 su Windows Windows XP

    proverò anch’io, anche se non ho photoshop cs3 (ho cs, un mio amico mi ha detto che il 2 è penoso, meglio cs1 o cs3), pc con monitor e mouse e neanche 5 minuti di tempo 😀

  3. degra ITALY scrive:
    usando Flock Flock 1.0.3 su Windows Windows XP

    non so se il CS ha le stesse impostazioni, ma penso che cambi poco…
    io ho cs2 sul PC e cs3 sul portatile, non vedo quelle gran differenze, per quello che ci faccio io…