info
about me

Io sono proprio così

frasi a caso

alea iacta est, alea iacta ovest

— Giulio Cesare (indicando due direzioni, nei pressi del Rubicone)
feedz

rss post
rss commenti

 

ranking


antipixl

scarica wordpress

contattami

mail me
Chiamami con Skype

blog
ultimi commenti
  • naltro: mannaggia che piangerone
  • degra: scusa la risposta in ritardo :) no, non sono un professionista di...
  • V: Tieni corsi professionali su wp? Grazie Valentina
  • degra: Dopo i vari problemi col blog, finalmente ho ricaricato i file audio...
  • Massimo: ciao, ti prego, ti scongiuro, sono anni che vorrei riascoltare...

ultimi trackback

categorie
passato
cerca

stat

MyPagerank


Google Calendar e GoogaSync: la cura definitiva per l’amnesia (o almeno ci si prova)

Come ben sanno quelli che mi conoscono, la mia memoria a breve termine lascia parecchio a desiderare. Ma proprio che dimentico le cose da un secondo all’altro. Non posso cancellare un messaggio di appuntamento appena letto, perché subito dopo ho dei fortissimi dubbi sull’ora. Cose pesanti, insomma. E in attesa che esca Degra 2.0 (attualmente è in beta privata) con un po’ più di RAM, mi tocca arrangiarmi come posso.

Ho provato a scrivermi le cose, ma poi devo ricordarmi di leggerle. Sembra una stupidaggine, ma invece è una cosa seria. Ho provato con i programmini per i post-it sul PC, ma se il PC è spento e/o io non sono a casa? Ho provato ad usare l’agenda del cellulare, ma è troppo laborioso per i miei gusti. Ho provato ad usare l’agenda (adoro le agende: il rito di intestarle, il profumo di stampa fresca e finta pella), ma non so mai cosa scriverci e finisce che la lascio lì come al solito.

Finalmente l’illuminazione: grazie a discorsi che giravano su FriendFeed ho scoperto l’esistenza di Google Calendar.

Sì, al solito scopro l’acqua calda quando agli altri si è già raffreddata da tempo, ma cosa ci volete fare?

Comunque si tratta di un’agenda online su cui segnare i propri appuntamenti, con la possibilità di condividerli con amici, parenti e conoscenti. Non solo: ha la possibilità di inviare promemoria via mail e via SMS a scadenze predefinite, proprio per i pirla come me che si dimenticano tutto.

Fin qui è comodo, ma è come un’agenda cartacea: se non ce l’hai nelle vicinanze, non ti serve a niente.

E allora diciamo che non è finita qui: accorre in nostro aiuto GoogaSync.

Il simpatico programmino (disponibile per la NON modica cifra di 19 euro) per cellulari Symbian fa una cosa molto utile: sincronizza l’agenda del cellulare con Google Calendar e viceversa, rendendo utili entrambi. Per dovere di croncaca, devo dire che ci sono altre applicazioni Symbian e J2ME per sincronizzare le agende, ma solo GoogaSync mi ha convinto del tutto.

Spero soltanto che tutto ciò sia terapeutico e, con l’andar del tempo, riesca a ricordarmi delle scadenze senza dover ricevere ogni volta 3-4 SMS da Google Calendar.


Se questo argomento ti interessa puoi provare...

So long... Tuesday 10 March 2015

Veggenza Thursday 3 September 2009

Buone notizie, ma anche no Wednesday 5 August 2009

Tornare indietro di dodici anni, quasi tredici Sunday 26 July 2009

Del caldo, della vita e d'altre cose Thursday 16 July 2009

  

Social

twitta il post condividi su Facebook

I commenti sono chiusi.