info
about me

Io sono proprio così

frasi a caso

don’t feed the troll

— saggezza poplare
feedz

rss post
rss commenti

 

ranking


antipixl

scarica wordpress

contattami

mail me
Chiamami con Skype

blog
ultimi commenti
  • naltro: mannaggia che piangerone
  • degra: scusa la risposta in ritardo :) no, non sono un professionista di...
  • V: Tieni corsi professionali su wp? Grazie Valentina
  • degra: Dopo i vari problemi col blog, finalmente ho ricaricato i file audio...
  • Massimo: ciao, ti prego, ti scongiuro, sono anni che vorrei riascoltare...

ultimi trackback

categorie
passato
cerca

stat

MyPagerank


Condividere in libertà – Dropbox

A tutti è capitato di dover scambiare file di una certa dimensione con persone che non avevano una casella email abbastanza capiente, o di dover mettere un file o una cartella in condivisione con altre persone.

Ci sono vari modi per farlo: aprire uno spazio web gratuito, usare un servizio tipo Rapidshare o Fileshare (o uno delle altra decine che ci sono sulla rete), oppure usare Dropbox.

Cos’è Dropbox?

È un servizio di condivisione online di file e cartelle. Praticamente è un hard disk online, dove possiamo mettere qualunque cosa e gestirlo come più ci piace, senza nessuna restrizione (spazio a parte) e in tutta sicurezza. E gratuito, ovviamente (ma è disponibile una versione a pagamento per uso professionale).

L’iscrizione è semplicissima e veloce: basta un indirizzo di posta elettronica e una password, e si otterrà la dotazione “base” di 2 giga di spazio.

Lo spazio, però, non è limitato a 2 giga. Si possono ottenere dei bonus compiendo varie operazioni:
– 250 mega completando il percorso “Getting Started” in sei tappe (visitare il sito, installare sul proprio compure il programmino per sincronizzare i file con Dropbox, caricare dei file, installare il programino in altri computer, condividere una cartella con qualcuno, invitare gli amici su Dropbox);
– 250 mega dopo le prime cinque tappe appena citate;
– 250 mega per ogni amico che si iscrive a Dropbox usando il link (referral) che gli daremo via mail, via Twitter o via Facebook (questo è il mio :) );
– 768 mega seguendo le indicazioni di questa pagina.

Il massimo per gli utenti “base” è 8 giga.

Una volta iscritti e ottenuto lo spazio, usare Dropbox è molto semplice: installando il programino di cui sopra, verrà creata la cartella “Dropbox” nei Documenti del PC, e basterà copiarci dentro i file che vogliamo condividere perché questi vengano caricati in Dropbox.

Ovviamente bisogna tenere conto del fatto che il server di Dropbox è comunque su internet, quindi per caricare file di grosse dimensioni ci vorrà del tempo, a seconda della velocità della propria connessione.

Allo stesso modo è facile condividere i propri file, e si può fare in due modi: invitare un amico a condividere la cartella, se è iscritto a Dropbox, oppure inviare il link diretto al file.

Nelle prossime puntate vedremo quali altri usi si possono fare del nostro spazio su Dropbox, oltre alla condivisione di file.

Postato originariamente il 21 dicembre 2010 su un altro blog ormai chiuso.


Se questo argomento ti interessa puoi provare...

Piacevoli sorprese dalla TV Wednesday 22 August 2012

Dropbox in profondità Wednesday 30 May 2012

Stampare foto online - Esperienza Photoworld Thursday 29 March 2012

Online a intermittenza Friday 16 March 2012

È arrivato il Transformer Thursday 21 July 2011

  

Social

twitta il post condividi su Facebook

I commenti sono chiusi.